Precedente “Ma se ghe penso”…, me végne quæ de ritornà”! – RIMPATRIATA ALLA GUARDIA DI GENOVA Successivo Giovanni Quaglia - Volontario di Dio

Un commento su “INCONTRO CON MAGATTI: UN’ECOLOGIA INTEGRALE PER IL BENE COMUNE

  1. MA il said:

    Mi ha particolarmente colpito il concetto di libertà spiegato da Magatti: lo scopo finale della libertà è “liberare altri”, essere “generativi”, dare inizio a qualcosa che non c’era al mondo prima di noi…. sfuggire ad una certa logica che ci vorrebbe “macchine programmate” incapaci di cambiare le cose. Essere liberi vuol dire avere la capacità di vedere il mondo sempre in modo nuovo, avere la speranza che le cose possono cambiare se io faccio la mia parte. L’atto creativo più grande di Dio è stato creare l’uomo libero, cioè dargli la possibilità di sfuggire al suo controllo. E questo è il modello più alto della nostra libertà.
    Marisa

Lascia un commento