“RALLEGRIAMOCI ED ESULTIAMO INSIEME” …. VOLONTARI E IMPEGNATI DI FAMIGLIE NUOVE

Domenica 29 settembre, ritiro di inizio anno per Volontari e Impegnati di Famiglie Nuove.

La data scelta è stata quella dell’anniversario della partenza di Carlo Grisolia, e sono 38 anni…

Il tema non poteva che essere la Santità e infatti il titolo era “Rallegriamoci ed esultiamo insieme” dall’esortazione apostolica di Papa Francesco.

Il programma è stato preparato dal gruppo delle famiglie giovani e fin dall’inizio ci siamo accorti che c’era aria nuova e fresca….

I video di Maria Teresa Badano, Clara Grisolia e Albertina Michelotti sui loro figli, ci hanno introdotto alla giornata con un pensiero ai “nostri” santi.

Emanuele e Lucia ci hanno poi aiutato a fare meditazione sui pensieri di Chiara sui santi, tratti dal Paradiso del ’49.

Dio dona a ciascuno il suo kit personale e unico per farsi santo: quindi anche le fragilità, i limiti, sono comprese nel kit e possono servire allo scopo…

Chiara e Marco ci hanno presentato Chiara Corbella, un’altra beata dei giorni nostri, la cui storia, toccante e profonda ci ha lasciato la certezza che l’amore è il centro della nostra vita e per questo Amore dobbiamo vivere.

Con tanta simpatia e freschezza Angela e Gabriele ci hanno dato anche l’occasione di conoscere tanti santi protettori…

Non sono mancati i gen 3 e gen 4, con un loro programma a parte, che hanno condiviso con noi l’iniziativa “Famezero” con la vendita di piantine (subito tutte esaurite) per raccogliere fondi a sostegno di famiglie in difficoltà.

Nel pomeriggio, aiutati da Cecilia e Paolo abbiamo provato ad entrare più profondamente nell’esortazione del Santo Padre. Così ci siamo divisi in gruppi dove ciascuno aveva la possibilità di approfondire una beatitudine con riflessioni e propositi.

Alla fine ci siamo ritrovati in sala per condividere l’esperienza vissuta.

Il tutto con l’intento di aumentare la conoscenza tra le branche e fare in modo che Gesù in mezzo a noi fosse il vero protagonista della giornata.

 

Le numerose impressioni e commenti arrivati hanno confermato che valeva la pena “osare” con un programma forse un po’ fuori dagli standard abituali, ma profondo, arricchente e gioioso!

 

Ecco alcune impressioni raccolte:

 “Veramente bella la giornata di oggi. Grazie a chi ha pensato di incontrarci con le famiglie, sono state portatrici di novità, speranza nel futuro e radicalità”

“Sì, i bimbi e queste famiglie così radicate in Gesù Abbandonato sono veramente il nostro futuro”

“Bello tutto oggi con tanto Gesù in mezzo, non ci sono stati spazi vuoti, ma tutti pieni e molto vivi”

Le famiglie giovani ci hanno comunicato la loro anima, con momenti diversi anche leggeri per stemperare anche la profondità di alcuni video.

Una giornata dedicata a costruire la conoscenza tra i vari componenti delle due Branche affinché si consolidi la realtà di Opera Una nel nostro territorio.

Può darsi che non tutto fosse come qualcuno si aspettava, ma siamo in cammino e mi sembra che la direzione sia giusta…

Un  grande grazie per questa giornata fresca, profonda, sprint … in cui ci siamo sentiti tutti più Uno e più famiglia.

Ottima l’occasione di conoscere più in profondità una beata di oggi che non è del Movimento: un bel passo avanti, secondo me, nell’uscire…..

Ho pensato alla fedeltà creativa di cui parla Jesus e un po’ oggi l’abbiamo vista realizzarsi!

Antonella Boggero

GUARDA L’ALBUM FOTOGRAFICO

GUARDA IL VIDEO SU CHIARA CORBELLA

 

Precedente CHIARA LUCE BADANO: RICORRENZE OTTOBRE 2019 AD ARNASCO (SAVONA) Successivo COMUNITA’ INSIEME A LUNI-ORTONUOVO (LA SPEZIA) – 29 settembre 2019

Lascia un commento