Crea sito

Una risposta a “BASSETTI, I CRISTIANI E L’ ORA DEI “PROFETI” – di Paolo Venzano”

  1. Carissimo Paolo, le tue riflessioni sono fonte d’acqua preziosa nel nostro mondo disidratato.
    Condivido in pieno quanto tu ci comunichi a proposito di quelle beatitudini. Io ho sempre pensato che se noi viviamo quei precetti che Gesù ci ha annunciato sul Monte delle Beatitudini, siamo già Beati. In parole povere, siamo qui in terra già Beati come Chiara e Chiara Luce e congiungiamo in modo naturale, soprattutto noi volontari, la terra con il Paradiso .
    Grazie, Paolo per quello che sei e rappresenti per l’Opera!!!!
    Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *